Ambientazione

Winter Tales si inserisce nel contesto del grande conflitto fra il Regime dell'Inverno, che rappresenta l'odio, la paura e la distruzione dei sogni, e la Primavera, che invece incarna la speranza, l'amore ed i buoni sentimenti.
Il gioco è ambientato nel Paese dell'Inverno, Wintertown.
Adagiato su un colle che volge ad Oriente e riparato dai freddi venti che soffiano dai monti, il Paese era un tempo la patria delle Fiabe e dei sogni. Un giorno però il Regime è arrivato ed ha stretto nella sua morsa case e persone: il gelo e l’oscurità stanno ora soffocando ogni fuoco di speranza ed amore. Dopo la vittoria nel Conflitto d’Autunno infatti, il Regime dell’Inverno ha stretto il Paese delle Fiabe nella sua morsa. Gli abitanti del Paese, ormai privi della loro antica libertà e felicità, si muovono furtivi negli stretti vicoli battuti dal  gelido vento del Nord, sperando di non attirare le crudeli attenzioni dei Soldati. Alimentato dall’odio e dalla paura, l’Inverno vuole infatti soffocare ogni fiamma di amore con il gelo della neve ed oscurare per sempre qualsiasi luce di speranza nelle tenebre eterne della notte invernale. Le Fiabe impaurite si muovono nell’ombra, ma sanno che non possono lasciare soffocare nella morsa del gelo ogni speranza per il futuro e sono pronte a battersi per scacciare l’inverno e far di nuovo fiorire la Primavera.
Questa l'ambientazione e lo scenario di fondo di Winter Tales, che è un gioco da tavolo narrativo, nel quale durante ogni partita si racconta una storia sempre diversa. Il gioco non si limita quindi solo a spostare pedine e utilizzare abilità o regole, ma coinvolge il giocatore molto più intensamente, facendolo divenire narratore di una storia collettiva sempre diversa. Winter Tales è prima di tutto una storia che tutti i giocatori contribuiscono a creare insieme!